Facebook, Zuckerberg: “non mi dimetto”

ROMA, 21 NOV – Mark Zuckerberg resterà a capo di Facebook. Intervistato dalla Cnn, il Ceo del social network ha dichiarato che non intende dimettersi. A una domanda diretta sul fare un passo indietro dalla presidenza del cda di Facebook, Zuckerberg ha risposto: “Non è questo il piano”. “In futuro succederà, non farò questo per sempre, ma certamente al momento non penso che abbia senso”.

Zuckerberg, nell’occhio del ciclone dopo l’inchiesta del New York Times che lo ha accusato di aver ignorato i segnali d’allarme sulle interferenze nelle elezioni Usa e su Cambridge Analytica, ha risposto alle ultime indiscrezioni del Wall Street Journal su attriti con la direttrice operativa di Facebook Sheryl Sandberg: “E’ una parte importante della compagnia, ha guidato il lavoro sulle grandi questioni relative a elezioni, contenuti e sicurezza”, ha detto. “E’ una partner importante per me da 10 anni e spero che lavoreremo insieme per i decenni a venire”. (ANSA).

Soros: Trump sparirà nel 2020, Google e Facebook hanno i giorni contati

Condividi