Cagliari: blitz contro la mafia nigeriana, numerosi arresti

Blitz della Polizia di Stato di Cagliari contro la mafia nigeriana. Diversi i fermi eseguiti a carico di cittadini nigeriani accusati di associazione di stampo mafioso, tratta di esseri umani aggravata dallo sfruttamento della prostituzione e traffico di sostanze stupefacenti.

Le indagini degli agenti della Squadra mobile, partite l’anno scorso, hanno consentito di disarticolare un pericoloso gruppo criminale, denominato “Calypso Nest”, operante nel cagliaritano e riconducibile alla nota consorteria mafiosa della “Supreme Eiye Confraternity”, operante a livello internazionale.

Nel corso dell’inchiesta, integrata da video ripresi soprattutto all’interno di un capannone usato come luogo di riunione, sono stati identificati tutti i componenti della ‘cellula’ in questione ed e’ stato ricostruito l’intero organigramma del sodalizio con la distinzione dei ruoli e degli incarichi ricoperti all’interno del gruppo criminale da ciascun affiliato. I dettagli dell’operazione saranno forniti nel corso della conferenza stampa in programma alle 11.15 in questura. AGI

Mafia nigeriana a Castel Volturno: un’intera generazione rovinata dalla droga

Meluzzi: la mafia nigeriana ha assunto il controllo militare del territorio

Il grave problema della mafia nigeriana in Europa

Condividi