Spari durante pignoramento, ucciso perito

Condividi

 

ASTI, 9 NOV – Un novantenne di Portacomaro d’Asti ha sparato due colpi d’arma da fuoco ad un geometra, morto in ospedale dove era stato trasportato d’urgenza. La vittima, un perito, si era presentato presso l’abitazione dell’anziano per valutarla per un eventuale pignoramento. Due i colpi di pistola che lo hanno colpito al petto.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che dopo aver fatto irruzione nell’abitazione, hanno bloccato l’anziano. Dario Cellino, 91 anni, è stato portato in caserma ed è ora sotto interrogatorio. Secondo quanto appreso, viveva in condizioni di degrado nella casa con la figlia di 57 anni. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -