Genova, chiude La Rinascente: 41 dipendenti restano senza lavoro

Dopo quasi 60 anni cala il sipario sul grande magazzino de La Rinascente di Genova (l’immobile è di proprietà di Banca Carige) che stasera chiuderà definitivamente il punto vendita di Piccapietra. La chiusura è stata decisa dal management aziendale che, nonostante un aumento delle vendite nell’ultimo periodo, non ritiene più interessante la piazza genovese.

Complessa la situazione per i dipendenti: dei 55 lavoratori, infatti, solo 14 hanno deciso di accettare il trasferimento, 4 hanno rassegnato le dimissioni mentre gli altri 41, che hanno atteso l’evolvere della situazione, resteranno disoccupati.

Condividi