Istat: oltre 5 milioni di italiani in povertà assoluta, record dal 2005

Oltre 5 milioni di persone in Italia vivono in povertà assoluta: è il dato più alto mai registrato da quando è iniziato il rilevamento specifico nel 2005. Lo comunica l’Istat.

Secondo le stime del’istituto di statistica, nel 2017 un milione e 778 mila di famiglie residenti in Italia si trovavano in questa condizione di estremo bisogno economico, portando il totale a 5 milioni e 58mila individui.

Rispetto al 2016 la povertà assoluta cresce in termini sia di famiglie sia di individui. L’incidenza di povertà assoluta per le famiglie è pari al 6,9%, (da 6,3% nel 2016). Per gli individui, aumenta all’8,4%. Due decimi di punto della crescita rispetto al 2016 sia per le famiglie sia per gli individui si devono all’inflazione registrata nel 2017. Entrambi i valori sono i più alti della serie storica, che prende avvio dal 2005.

Anche la povertà relativa cresce rispetto al 2016. Nel 2017 riguarda 3 milioni 171mila famiglie residenti (12,3%, contro 10,6% nel 2016), e 9 milioni 368mila individui (15,6% contro 14,0% dell’anno precedente).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -