Nigeriano lascia 1 kg marijuana in treno e chiama la Polfer per recuperarlo

Condividi

 

ANCONA, 20 APR – Dimentica lo zaino con dentro in kg di marijuana in treno e si rivolge alla Polfer per recuperarlo. E’ successo ad un 26enne nigeriano, che è stato arrestato in un’operazione congiunta degli uffici di polizia ferroviaria di Foligno e Fabriano e della squadra di polizia giudiziaria del Compartimento Polfer di Ancona. Dopo essere sceso a Foligno dal treno regionale 2322 proveniente da Roma si è rivolto alla Polfer per recuperare il bagaglio, subito ritrovato sul convoglio, alla stazione successiva a Fabriano. Dove gli agenti, si sono insospettiti per l’odore forte e caratteristico proveniente da un involucro, che conteneva un panetto di marijuana. Di concerto con gli uomini della Polfer di Ancona, è stato organizzato un servizio di appostamento.

Il nigeriano presentatosi per ritirare lo zaino ha tentato di disconoscere la paternità dell’oggetto, che però appariva sulle sue spalle mentre saliva sul treno nella stazione di Roma, come mostrato dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -