Nega l’elemosina a un migrante: picchiata, finisce al pronto soccorso

Firenze, 24 marzo 2018 – Una donna di 37 anni è stata colpita con violenti schiaffi alla testa da un giovane al quale aveva negato l’elemosina, venerdì mattina intorno alle 8 in via Guido Monaco a Firenze. La donna, dipendente di un albergo della zona, è stata medicata al pronto soccorso per contusioni al volto e per un lieve trauma cranico non commotivo.

Secondo quanto ricostruito – scrive la Nazione – l’aggressore sarebbe un “richiedente asilo” del Gambia, , che la vittima aveva già aiutato in passato. Venerdì mattina l’avrebbe avvicinata chiedendole più denaro del solito, circa 500 euro, e avrebbe reagito al suo rifiuto picchiandola. Sull’episodio indaga la polizia

Condividi