Alternanza scuola-lavoro, studente precipita da una gru. Morto un operaio

BOLOGNA, 24 DIC – E’ un ragazzo di 18 anni appena compiuti, coinvolto in un progetto di alternanza scuola-lavoro, il ferito in un incidente sul lavoro nel quale, giovedì, è morto un artigiano di 45 anni a Faenza (Ravenna). Secondo quanto riporta la stampa locale, infatti, la gru sulla quale stavano lavorando sarebbe precipitata non lasciando scampo all’uomo. Il 18enne invece ha riportato lesioni e fratture alle gambe, è ricoverato all’Ospedale Bufalini di Cesena, ma non è in pericolo di vita.

La circostanza è emersa solo alcuni giorni dopo l’incidente. Lo studente, un neo 18enne di origine albanese, iscritto a un istituto tecnico della zona, stava svolgendo il suo stage alla ‘Turchi impianti elettrici’ e, insieme a uno dei soci della piccola azienda, stava svolgendo un lavoro di manutenzione sull’impianto di illuminazione dell’azienda Sueco. I due erano saliti in un cestello fissato al braccio di una gru, una volta giunti a una decina di metri d’altezza sono precipitati. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -