Fedeli: i genitori devono indottrinare i figli come indicato dalla scuola

“A metà ottobre arriverà nelle scuole la campagna ‘Educazione al rispetto’ incentrata nell’articolo 3 della nostra Costituzione. Un articolo da conoscere, studiare e comprendere perché il rispetto delle diversità e quindi delle persone è esattamente la più straordinaria forma di istruzione alla cittadinanza attiva e democratica quindi di contrasto ad ogni forma di violenza e sopraffazione”.

Lo ha annunciato il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli parlando di violenza di genere a margine del Festival della Statistica di Treviso.

“Questo compete alla scuole ma va fatto anche coinvolgendo i genitori – ha aggiunto il ministro – attraverso un patto di corresponsabilità ecucativa tra scuola, genitori e società. Non ci deve essere separazione tra quello che i ragazzi apprendono a scuola e quello che vivono in famiglia“, ha concluso Fedeli. (askanews)



   

 

 

2 Commenti per “Fedeli: i genitori devono indottrinare i figli come indicato dalla scuola”

  1. Ecco che si scopre la vera natura comunista della ministra: Addio alla libertà.-

  2. Te sei fuori di mente,l’ indottrinamento a scuola verrà cancellato!!e siete coi bolscevici che dovete andare a scuola per imparare a rispettare gli italiani

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -