Obama: “Le diversita’ degli Stati Uniti sono la nostra forza”

 

obama-twin

New York – Le diversita’ che caratterizzano gli Stati Uniti “sono la nostra forza e non la nostra debolezza”: lo ha affermato Barack Obama, nel corso della cerimonia al Pentagono per il 15mo anniversario delle stragi del’11 settembre. Il presidente americano ha sottolineato che “la nostra diversita’, il nostro patrimonio, non e’ una debolezza. Ma e’, e sempre sara’, una dei nostri grandi punti di forza”. Una diversita’ che Obama ha esortato ad abbracciare per impedira che il terrorismo divida il Paese.

Alla cerimonia principale svoltasi a Ground Zero erano presenti i due candidati alle presidenziali, Donald Trump e Hillary Cliton. Quest’ultima, però, è stata è stata colta da un malore prima della fine ed è stata portata via. Secondo una fonte di polizia, il candidato democratico alla Casa Bianca stava per svenire. Testimoni l’avrebbero vista inciampare su un gradino e le sue ginocchia cedere. Immediatamente soccorsa, Clinton e’ stata trasportata in un furgone e avrebbe perso una scarpa durante il tragitto. Lo staff della sua campagna elettorale ha poi precisato che si è trattato di un colpo di calore da cui sio è già ripresa. agi

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -