Burcei, distrutto un edificio destinato ai migranti

 

no-migranti-brucei

Cagliari – Inquietante episodio accaduto a Burcei, dove un edificio su due piani, in via Roma, è stato letteralmente preso di mira pare da un gruppo di residenti, che l’hanno vandalizzato, distruggendo bagni, arredi, porte e finestre, con  danni per decine di migliaia di euro.

Nella serranda del fabbricato al piano terra, è comparsa una scritta minacciosa lasciata da mani ignote: “Pezzo di Mer..” riferito a quanto pare al proprietario dell’immobile che, secondo alcune indiscrezioni, pare stesse adeguando i locali come piccolo centro di accoglienza per una ventina di migranti, in base alle disposizioni della Prefettura cagliaritana per ospitare temporaneamente i cittadini stranieri.

Piu’ informazioni su castedduonline.it



   

 

 

3 Commenti per “Burcei, distrutto un edificio destinato ai migranti”

  1. Be che dire la gente e esasperata non ce la fa più a resistere a questo letamaio che c’e in Italia grazie a questi politici di turno ce tra parentesi nessuno e stato votato dal popolo e si sono impossessati del Governo grazie anche a un Napoletano che si trovava di passaggio, io direi di riprenderci questo governo però non come hanno fatto loro ma bensì con elezioni e votati dal POPOLO.

  2. Non entro in merito : giusto o non giusto. Un fatto è certo , il salire del malumore dei cittadini in tutta Italia E’ preoccupante.- IL potere è come RE MIDA. …
    A Sc”o”la- mi hanno fatto studisre l’incendiario di Nerone. … Comincio a Riflettere che tra Nerone ed il Povero Cristo , fra loro non c’è alcuna differenza. sono passato DUEMILA anni e niente è cambiato.!!!

  3. QUESTO GOVERNO VUOLE A TUTTI I COSTI CHE IL POPOLO SI RIBELLI ANCHE SE NOI ITALIANI SAMO DEI GRANDISSIMI PECORONI VOGLIONO UNA RIVOLUZIONE

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -