Milano: 100 presunti profughi nell’ex campo base di Expo

 

immigrati-expo

I primi cento presunti profughi sono arrivati ieri nel nuovo centro d’accoglienza dell’ex campo base di Expo, dove la prefettura ha deciso di ospitare i migranti in arrivo a Milano con i pullman organizzati dal Viminale.

Il piano di accoglienza – scrive Repubblica (http://milano.repubblica.it/cronaca/2016/03/21/news/milano_migranti-136000587/#gallery-slider=136007541) -  doveva restare segreto, ma il Governatore lombardo Roberto Maroni ha anticipato quel che la Prefettura stava preparando da qualche giorno, con massimo riserbo proprio per evitare polemiche politiche.

Il nuovo centro di prima accoglienza per richiedenti asilo è sull’area del campo base di Expo, con 500 posti letto in casette prefabbricate e una mensa subito attiva. L’area è rimasta inutilizzata dopo l’esposizione universale, ma da subito era attivabile. La Croce Rossa è stata scelta per la gestione della struttura, dato che già gestisce il campo di Bresso, dove la prefettura ospita altri 300 profughi a rotazione, a seconda degli arrivi.



   

 

 

1 Commento per “Milano: 100 presunti profughi nell’ex campo base di Expo”

  1. “Deutromio Terzo” … Che la mano sinistra del Signore ; Non sappia quello che fà la mano destra.!!!-
    Il popolo Tagliano si stà mozzando la mano sinistra.!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -