La Ue prepara un richiamo all’Italia sui conti pubblici

 

RENZILa Commissione Ue sta preparando lettere indirizzate all’Italia e agli altri Paesi i cui conti pubblici rischiano deviazioni importanti dagli obiettivi per esprimere preoccupazione circa il percorso dei loro bilanci. E’ quanto si apprende da fonti Ue. Le lettere, che esulano dal processo del semestre europeo ma rientrano nella possibilità che la Commissione ha di richiamare i Paesi Ue quando necessario, dovrebbero essere inviate nei primi giorni della prossima settimana.

Il rapporto sugli squilibri, pubblicato il 26 febbraio, evidenziava l’elevato debito pubblico come principale fonte di instabilità, e la scarsa competitività delle imprese oltre al giudizio negativo sull’abolizione delle tasse sulla prima casa non in linea con le raccomandazioni Ue.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -