Processo Borsellino, Napolitano non vuole testimoniare

 

Napolitano ha deciso autonomamente “La mia deposizione al processo Borsellino non sarebbe rilevante e sarebbe ripetitiva“: così scrive, alla Corte di assise che celebra il quarto processo per la strage Borsellino, l’ex capo dello stato Giorgio Napolitano citato a testimoniare per il 14 dicembre.

Nella lettera Napolitano chiede di rivalutare la decisione di citarlo. (ANSA)



   

 

 

4 Commenti per “Processo Borsellino, Napolitano non vuole testimoniare”

  1. Ma questo compagno chi cazzo crede di essere ora che non è più il presidente comunista?Il tribunale mandasse i carabinieri per portarlo in aula di giustizia.

  2. La richiesta sarà accolta.

  3. spinella giusto

    Questo squallido e torbido individuo è davvero disgustoso, lui che continuava a chiedere sacrifici a lavoratori e pensionati per le riforme del c. di Renzi, da lui nominato premier (come Monti) senza mai essere eletto mentre viveva come un re, e aveva perfini un elicottero a spese dei contribuenti.. Se ci fosse giustizia e venisse fuori la verità (che lui ha sempre cercato occultare, pretendendo che fossero distrutte le intercettazioni che lo riguardano in riferimento alla trattativa stato-mafia, sarebbe sicuramente condannato per alto tradimento, questo ex fascista che si è spacciato per partigiano senza esserlo mai stato nella realtà.

  4. Mafioso avete molte persone sulla coscienza che avete fatto ammazzare ..cominciando da Aldo Moro ..bastardi maiali ..!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -