Dipendenti del Pentagono spendono un mln di dollari in casino e strip club

Dipendenti del Pentagono hanno usato migliaia di volte carte di credito di servizio per pagare casinò e strip club, per un totale di spesa che, in un solo anno, ha superato il milione di dollari. E’ questa la conclusione a cui è arrivata l’inchiesta interna dell’ispettore generale del dipartimento della Difesa che ha riscontrato che nei 12 mesi precedenti allo scorso luglio sono stati spesi oltre 950mila dollari in casinò ed oltre 96mila in “locali di intrattenimento per adulti”.

pentagono-strip-club

In effetti le transazioni con le carte di credito del Pentagono sono state anche maggiori, ma alcune sono state rifiutate. Gli ispettori stanno quindi indagando su oltre 4300 utilizzi impropri in casa da gioco e 900 in strip club. Tra i casi evidenziati quello di un appartenente ad un gruppo speciale della Marina, il Naval Special Warfare Group, che durante un viaggio di lavoro di 17 giorni a El Paso, in Texas, ha addebitato sulla carta di credito del Pentagono 1116 dollari in strip club.

Ma non si è fermato qui: ha anche speso, con la stessa carta, 648 dollari per cibo e drinks e fatto prelievi al bancomat. “Nel periodo in cui è stato al El Paso, ha speso sei volte di più di quello che era stato autorizzato a spendere” si legge nel rapporto in cui si specifica che le spese del militare, di cui non viene dato il nome, sono state fatte in locali da nomi come Dreams Cabaret e Red Parrot Gentlemen’s Club.

E’ stato invece in un locale chiamato Sapphire Gentlemen’s Club che un altro militare, di una base dell’aeronautica in Carolina del Nord, ha speso oltre 4mila dollari durante un viaggio di lavoro a Las Vegas. Durante un’inchiesta, il militare ha ammesso di aver usato la carta di credito del Pentagono pagando per sé e diversi altri amici. E’ stato già sottoposto a provvedimento disciplinare e gli sono stati tolti i gradi.

adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -