Roma: lite condominiale finisce a coltellate, ucciso romeno

Condividi

 

 

Una lite condominiale è sfociata in un omicidio nella tarda serata di ieri in via Damiano Di Veuster al Prenestino, alla periferia di Roma. Un romeno di 42 anni è stato ucciso con una coltellata al petto nell’androne del palazzo dove abitava. L’uomo, trasportato in gravissime condizioni in ospedale, è morto poco dopo. Sul posto è intervenuta la polizia che ha fermato un condomino. Si tratta di un italiano di 50 anni.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -