Roma: lite condominiale finisce a coltellate, ucciso romeno

 

Una lite condominiale è sfociata in un omicidio nella tarda serata di ieri in via Damiano Di Veuster al Prenestino, alla periferia di Roma. Un romeno di 42 anni è stato ucciso con una coltellata al petto nell’androne del palazzo dove abitava. L’uomo, trasportato in gravissime condizioni in ospedale, è morto poco dopo. Sul posto è intervenuta la polizia che ha fermato un condomino. Si tratta di un italiano di 50 anni.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -