Pakistan: due ragazze cristiane sfigurate con l’acido a Quetta

Due ragazze cristiane sono state attaccate con l’acido a Quetta, nel Pakistan sud-occidentale.
Secondo quanto riportato dal quotidiano The Dawn, le due, identificate come Rimsha Masih, 27 anni, e Hina, 15 anni, sono ferite al volto e sono ricoverate in ospedale nel reparto ustionati.

Rimsha ha ustioni sul 30% della superficie del volto, Hina sul 15%, ha spiegato un medico, Masood Nowsherwani.
Le due ragazze sono state attaccate da un uomo giunto in moto e poi scappato.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -