Reclutamento di terroristi islamici attraverso ONG finanziate dai Sauditi

obama-arabia

 

Questa è la denuncia di Borghezio al Parlamento Europeo : “In Kosovo è emerso il fenomeno del reclutamento da parte di organizzazioni terroristiche di stampo islamico, stimando in 50 mila gli estremisti, attualmente in Kosovo, disposti a combattere. Molti dei nuovi adepti sono reclutati da organizzazioni umanitarie provenienti da diversi Paesi arabi“. Infatti, sottolinea l’On.Borghezio “la cooperazione non inizia se prima la comunità non autorizza la costruzione di una moschea nel villaggio. A fianco delle normali lezioni gli studenti kosovari assistono alle prediche sui fondamenti dell’Islam e sull’addestramento militare, tattiche di guerriglia urbana, uso di armi ed esplosivi“.

Continua Borghezio “si calcola che le organizzazioni insediatesi negli ultimi anni in Kosovo abbiano ricevuto finanziamenti per oltre 35 milioni di euro da Arabia Saudita, Libano, Libia, Emirati Arabi, Qatar. Durante le prime fasi di indottrinamento gli adepti più promettenti ricevono 300-400 euro, fino a 30 mila euro quando arriva il momento di partire per il fronte”.

Si chiede quindi all’Alto Rappresentante Federica Mogherini di “specificare quali sono le Ong coinvolte nel reclutamento di potenziali terroristi, quali iniziative urgenti intende intraprendere per interrompere questo tipo di reclutamento e se, alla luce di tutto ciò, non ritiene necessario bloccare qualsiasi tipo di negoziato di adesione del Kosovo all’UE”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -