Francia: precipita volo della GermanWings con 148 persone a bordo

Germanwings-crash

 

Un Airbus A320 della compagnia German Wings in volo tra Barcellona e Dusseldorf con 148 persone a bordo si e’ schiantato in una zona montuosa delle Alpi francesi, nella regione di Digne. Mezz’ora prima aveva lanciato un segnale di allarme. Il relitto e’ stato localizzato sul massiccio dell’Estrop, a un’altitudine di 2mila metri. Il ministro dell’Interno francese, Bernard Cazeneuve, si sta recando nella zona del disastro, che, ha detto il ministro dei Trasporti francese, non ha lasciato superstiti.

Il relitto dell’aereo della German Wings precipitato nel sud della Francia e’ quasi intatto, ha riferito l’emittente Europe 1 che riporta anche la testimonianza del sindaco di Meolans Revel, la localita’ piu’ vicina al luogo dello schianto, e di un altro residente, secondo cui “volava troppo basso”.

L’aereo della low cost tedesca della Lufthansa aveva a bordo 142 passeggeri, molti dei quali erano tedeschi. Era decollato alle 10 dall’aeroporto di Barcellona, in Spagna, con mezz’ora di ritardo, e alle 10,47 ha inviato un segnale di allarme, prima di scomparire dai radar alle 11,15 mentre sorvolava le Alpi dell’Alta Provenza, nei pressi di Bercelonette, a una quota di 6.800 piedi, molto bassa rispetto a quella prevista.

Due elicotteri della gendarmeria francese hanno localizzato il relitto del volo GW tra Prads-Haute-Bleone e Barcelonnette. Al momento dello schianto le condizioni meteorologiche nella zona erano buone, anche se c’era stata qualche turbolenza sul Mediterraneo. Il velivolo aveva 24 anni di eta’. L’A320, gia’ prodotto in oltre 11.000 esemplari (attualmente ne sono in servizio 6.000), ha una fusoliera lunga 37 metri e un’apertura alare di 34 metri. Si tratta del primo incidente che coinvolge un volo di linea in Francia dallo schianto di un Concorde a Gonesse, vicico a Roissy, nel luglio 2000.
Hollande, probabile molte vittime tedesche Schianto in zona impervia E’ probabile che nel disastro aereo avvenuto in Francia ci sia un alto numero di vittime tedesche, ha affermato Hollande.
L’incidente, ha aggiunto il presidente “e’ accaduto in una zona impervia a cui e’ particolarmente difficile accedere”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -