Londra: 9 ministri a favore dell’uscita della GB dalla UE

bandiera_ue

 

Almeno nove componenti del governo di David Cameron chiedono al primo ministro e leader conservatore di poter fare campagna in favore di una uscita della Gran Regno Unito dall’Ue nel caso non vadano a buon fine i negoziati sul rimpatrio dei poteri da Bruxelles.

E’ quanto si legge sul Times di Londra, secondo cui la tensione continua a crescere all’interno del partito Tory in vista delle elezioni politiche di maggio.

Condividi