Protesta dei profughi: “Stare in hotel non ci piace, scarsa igiene”

hotel-fermo

 

18 dic – Clamorosa manifestazione di protesta da parte di un gruppo di profughi ospitati presso l’Hotel Lido di Fermo, che nella mattinata del 16 dicembre hanno deciso di abbandonare la struttura che da qualche tempo dava loro alloggio, inscenando una sorta di corteo. Lo riporta FermoNotizie

Gli stranieri, in gruppo e inscenando un piccolo corteo, si sono diretti a piedi verso il territorio di Porto San Giorgio, con l’intento di recarsi presso una stazione di polizia per denunciare il loro stato di precarietà e il protrarsi dell’incertezza sulla loro sorte, esasperati evidentemente da settimane trascorso presso l’hotel senza vedere sbloccarsi la situazione e in condizioni di igiene da essi ritenute non accettabili.

Sul lungomare di Porto San Giorgio, i migranti sono stati notati dalle forze dell’ordine sangiorgesi, che dopo aver raccolto le istanze della loro protesta, li ha fatti rientrare presso la struttura ricettiva.



   

 

 

1 Commento per “Protesta dei profughi: “Stare in hotel non ci piace, scarsa igiene””

  1. ECCHECACCHIO! Li avrete lasciati in albergo senza le cameriere per pulire! Se lo sa la Boldrini vi denuncia tutti !

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -