Ostaggi a Sidney, Gentiloni difende gli islamici

gentiloni

 

15 dic 2014 – “I fatti di Sidney confermano la globalizzazione di questo tipo di sfida, si e’ sequestrato o si cerca di sequestrare l’Islam e usarlo a fini terroristici, contro la stragrande maggioranza dei credenti islamici“.

Lo ha detto il ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale, Paolo Gentiloni, parlando con la stampa a margine del Consiglio Affari esteri dell’Ue. Durante il Consiglio, ha aggiunto Gentiloni, “non si e’ discusso di Australia, ma la preoccupazione e’ evidente”.



   

 

 

2 Commenti per “Ostaggi a Sidney, Gentiloni difende gli islamici”

  1. E questo dovrebbe essere il “nostro” ministro degli esteri!?.. sono esterrefatto!!! Ma in che mani siamo finiti !?…e non mi riferisco solo a quelle dei terroristi dell’ISIS!!! 🙁

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -