Orrore in Grecia: la polizia antisommossa carica anche i disabili su sedia a rotelle

 

 

Se non vi indignano più neanche queste immagini vuol dire che l’informazione di regime ha quasi completato la sua opera

grecia-disabili

 

antiplomatico  10 dic – Nella giornata internazionale per le persone con disabilità, alcuni greci su sedia a rotelle si sono recati davanti al Ministro delle Finanze nel centro di Atene per protestare contro le misure d’austerità e i tagli ai sussidi medici di cui godevano. In un paese sotto commissariamento della Troika e in pieno collasso del Welfare State, può anche accadere che la polizia antisommossa pensi che queste persone possano occupare l’edificio e quindi proceda a questa reazione. “Passo oltre”, ha detto un ragazzo sulla sedia a rotella, “cosa vuoi farmi? Picchiarmi?”. Un uomo anziano ha oltrepassato il cordone di polizia gridando “lasciatemi passare”.

Se non vi indignano più neanche queste immagini e se non capite che (come il Jobs Act di Renzi che si allinea a tutto quello che la Troika ha imposto in Grecia negli ultimi mesi) questa disumanizzazione può presto impossessarsi del nostro paese, vuol dire che l’informazione di regime ha quasi completato la sua opera.

Come scrive il blog KTG ogni parola sarebbe superflua e bastano queste immagini

Non è la prima volta che la polizia antisommossa proceda contro protestanti con handicap. Era il 2012 e

disabili-grecia2

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -