Crotone: scafista si finge sordomuto e padre di una bimba disabile, arrestato

manette211 OTT – Si è finto sordomuto e padre di una bambina disabile, ma è stato scoperto ed arrestato dalla squadra mobile di Crotone e della Sezione operativa navale della Guardia di finanza uno degli scafisti dello sbarco avvenuto ieri nel crotonese

. Koc Can, 28 anni, turco, è accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Per l’accusa è uno dei componenti l’equipaggio che ha condotto un veliero bialbero di una ventina di metri, con 127 migranti tra i quali 32 donne e 21 bambini.

Condividi