4 marocchini strappano la bandiera italiana e feriscono un ragazzo

bandiera31 agosto – Alcuni extracomunitari strappano in paese una bandierina dell’Italia, la cosa non va giu’ a due giovani del posto e scoppia una rissa che viene sedata solo con l’intervento dei carabinieri.

E’ accaduto a Casalduni, in provincia di Benevento. Protagonisti dela storia sono sei persone, un disoccupato di 21 anni e un operaio di 19 di Casalduni, e quattro marocchini, due venditori ambulanti e due nullafacenti. Al termine della rissa uno dei due ragazzi italiani è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “G. Rummo” di Benevento dove i sanitari gli hanno riscontrato lesioni ed escoriazioni di lieve entità, giudicate guaribili in pochi giorni. I sei giovani sono stati denunciati. (ANSA).

I due italiani sono stati denunciati per aver difeso la bandiera dal vilipendio?



   

 

 

14 Commenti per “4 marocchini strappano la bandiera italiana e feriscono un ragazzo”

  1. I ragazzi italiani sono stati denunciati per aver difeso la nostra bandiera? Questo paese va al contrario. Io gli darei una medaglia, magari tutti gli italiani avessero lo spirito di difendere la nostra bandiera e la nostra patria.

  2. L’ANSA ha dimenticato di dire quali provvedimenti hanno preso i Carabinieri e il Magistrato a carico dei marocchini colpevoli di vilipendio e di lesioni alle persone. Se l’ANSA non divulga anche queste informazioni due sono i casi, primo, è stata censurata e questo è un fatto gravissimo, secondo, è un organo d’informazione inadeguato e stronzo … L’ANSA ha il dovere di chiarire. anche perchè credo sia finanziato dallo Stato, cioè da noi tutti.

  3. Onore e gloria ai nostri connazionali! Altro che denuncia gli dovrebbero dare una medaglia. Che il loro sia esempio per tutti. La nostra Patria non si tocca!!!

  4. Siamo arrivati a tanto? La Kiange non dice nulla a riguardo? Non si scandalizza? Nessuno urla che sono razzisti nei nostri confronti? Farei pisciare ovunque per le strade i maiali..così non metterebbero più piede a sti decerebrati!!!

    • Risposta a Loredana. Non rischiamo di copiare quel tale, che per far dispetto alla moglie, si tagliò il pipi. Proposta: riconoscimento da parte del Comune ai due giovani, allontanamento con revoca dei permessi precedentemente (forse) concessi per gli altri.

  5. Mi sembra tutto normale, per un paese che gira al contrario. Tra poco i ladri e i clandestini arresteranno i poliziotti così siamo a posto

  6. ANTONIO PALOZZI.

    a pensare che durante la 2 guerra mondiale i marocchini stuprarono tante persone e ora ..riciminciano.

  7. Sarebbe ora di prendere tutti gli extracomunitari e mandarli a casa loro. Il popolo italiano è diventato ospite nella sua patria e c’è gente che ancora dice no al razzismo? Ti uccidono, ti insultano di denigrano. FACCIAMOGLI UN APPLAUSO!!! e non dite che stanotte peggio di noi perché la storia è vecchia .

  8. Quattro immigrati (risorse !) che nessuno ha invitato a venite quì e che hanno subito capito l’andazzo in Italia ossia : puoi fare quel che vuoi tanto non ti accade nulla. Credo che li affideranno ad una struttura per rieducarli e avviarli all’integrazione ( ma quando mai !) forzata seguita da cittadinanza italiana. E’ l’effetto della stravittoria del PD . Italiani fate posto agli gli immigrati , emigrate all’estero…..

  9. Gli unici giovani che ancora dimostrano del patriotismo nonostante tutti i motivi che gli date per non farlo li trattate così? Siamo sempre di più a fare le valigie e sopratutto per cose del genere.

  10. Quello che hanno fatto ai marocchini lo dice, sono stati denunciati come gli italiani, in breve nessuna punizione a nessuno, tranne ai due ragazzi italiani che le hanno prese di santa ragione.
    Ma la boldrini e i 5 stalle dicono che gli stranieri sono il nostro futuro e che non ci devono essere confini….lasciateli fare, bisogna cercare di capirli poverini.
    Ahahahahahahahah, abbiamo perso anche la dignità, non ci resta più nulla, continuate, continuate pure!!!

  11. quando verranno cacciati?

  12. Onore a quei ragazzi che hanno difeso bandiera e patria e sti stranieri che non rispettono noi e il nostro paese via a calci

  13. Carce e poi espulsione coattiva per i 4 schifosi vermi che osano venire in questo Paese per insultarlo, lode per i due coraggiosi ragazzi italiani che hanno difeso il tricolore sebbene i vili avversari, invasori, fossero il doppio.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -