Povertà e disperazione: assalto a cassonetto di cibi scaduti in un supermercato

Crisi, assalto al cassonetto dei cibi scaduti: drammatico episodio in un supermercato

casson24 magg – Una scena che ha colpito molti, ma non tutti. Che la crisi abbia “colpito duro” in alcune zone italiane più che in altre, è risaputo. Carbonia, in Sardegna, è una delle città più in difficoltà.

L’altro giorno decine di persone si sono lanciate all’assalto dei contenitori dei cassonetti delle immondizie e dei prodotti scaduti e destinati alla distruzione, come racconta La Nuova Sardegna.

E’ successo alla chiusura del supermercato. Un gruppo di persone ha scardinato i lucchetti dei cassonetti delle immondizie dove vengono depositati, assieme alla frazione umida dei rifiuti, i generi alimentari ormai scaduti e che non possono per legge più essere messi in vendita.

Decine di persone si sono spartite latte,verdure, generi alimentari più diversi. Persone alla ricerca di un pacco di pasta o di un po’ di latte, per sè o per i propri figli a casa.

Scrive La Nuova Sardegna:

Una vicenda drammatica, ma soprattutto una vera e propria fotografia della disperazione che colpisce ormai, in città, un numero enorme di famiglie. Disperazione che non ha sembrato cancellare, comunque, quella solidarietà che sembra essere nel DNA degli abitanti. Gli assalitori dei viveri con etichetta scaduta hanno passato parola, con una serie di telefonate ad amici e conoscenti, per fare partecipi anche altri disperati di quella piccola fortuna.

Maria Marongiu, assessore ai servizi sociali, commenta: “Un episodio sconvolgente che mostra in maniera terribile la condizione in cui vive una parte consistente della città”.

.today.it



   

 

 

1 Commento per “Povertà e disperazione: assalto a cassonetto di cibi scaduti in un supermercato”

  1. Gianfranco Zambelloni

    Senza bisogno di andare a Imola , scene del genere , prima che togliessero i cassonetti , le ho viste anche a Parma.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -