Borghezio: Renzi avrà il coraggio di desecretare anche i documenti sulle foibe?

foibe

24 apr . Borghezio, con una lettera aperta al Presidente del Consiglio Renzi qui allegata, chiede la piena e competa desecretazione di tutta la documentazione d’archivio – compresa quella dei nostri Servizi – sulla foibe.

“Renzi avrà questo coraggio? Lo vedremo.

Il fatto certo è che ad oggi la ricerca storica e le mille domande dei parenti sopravvissuti non hanno avuto risposta proprio a causa della pesante coltre di silenzio che le varie autorità di Governo hanno fatto calare impietosamente ed omertosamente su questa pagina straziante della nostra storia”.

“A solo titolo esemplificativo, conclude Borghezio, voglio ricordare la strage di Vergarolla (Pola) del 18 agosto 1946 o l’infoibamento del Senatore Gigante nella foiba di Castua, nonché quello di un intero battaglione di giovani militari nelle foibe di Tolmino. Tutti rimasti sepolti nell’oblio.

“Una vergogna nazionale !”

[dividers style=”2″]

L’On. Borghezio (Lega Nord) sarà presente domani 25 aprile alle celebrazioni dei Caduti di Anzio e Nettuno sia alla cerimonia che avverrà alle ore 9.30 al Cippo di Campoverde (Aprilia), sia alla successiva Messa in suffragio dei Caduti al Campo della Memoria di Nettuno.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -