“Eurovili” l’accusa di Borghezio all’Europa: “aveva ragione Oriana Fallaci”

borgheziokika2518436_jpg_415368877

[dividers style=”5″]

Vergognosa la politica dell’Ue verso l’immigrazione clandestina

[dividers style=”5″]

23 apr – Nel suo intervento di oggi nell’Aula di Strasburgo l’on. Borghezio ha fortemente attaccato ”la vergognosa politica dell’Ue verso l’immigrazione clandestina”. Intervenendo nel corso del dibattito sulla direttiva sui rimpatri, l’on. Borghezio ha infatti definito “eurovili” coloro che “si limitano a discutere inutilmente sui diritti dei clandestini, mentre, come attesta lo stesso Ministro degli Interni italiano, dal nord Africa almeno 600mila disgraziati si apprestano ad invadere l’Europa!”

L’europarlamentare della Lega ha richiamato l’attenzione dei colleghi sulla profezia contenuta nel romanzo di Jean Raspail il “Campo dei Santi” che già agli inizi degli anni settanta prevedeva l’attuale scenario di invasione da parte di milioni di clandestini. Replicando poi ad un “cartellino blu” di una Deputata del nord Europa, Borghezio ha concluso: “vergognatevi voi, quanti ad esempio se ne porta a casa lei?” E ancora: “aveva ragione la scrittrice Oriana Fallaci chiamando vile questa Europa che non difende i propri confini. Eurovili, eurovili!!!”

On. Mario Borghezio Deputato Lega Nord al P.E.

[dividers style=”2″]

Cara amica, Caro amico

come forse già sapete la Lega mi ha candidato per le Europee nella Circoscrizione CENTRO (Toscana, Lazio, Marche e Umbria) dove le nostre percentuali elettorali non sono altissime. Questo non cambia nulla in ordine alla mia fedeltà al Movimento, le cui idee devono comunque andare avanti. Vi chiedo di accettare anche voi, come ho fatto io da “soldato politico”, questa decisione che probabilmente non vi entusiasmerà… In ogni modo, se vorrete e potrete sostenere con opportune segnalazioni e contatti, la mia (forse) ultima battaglia elettorale nelle regioni citate più sopra, ve ne sarò grato.

Con i migliori saluti padani,

Mario Borghezio soldato politico della Lega inviato al fronte



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -