Ucraina, Mogherini: in preparazione nuove sanzioni contro la Russia

mogher5 apr – La terza fase delle sanzioni europee contro la Russia non e’ ancora partita ma e’ in fase di preparazione e “scattera’” se da parte di Mosca vi saranno ulteriori passi verso la destabilizzazione dell’Ucraina. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Federica Mogherini, nel corso di una conferenza stampa al termine della prima giornata del Gymnich, la riunione informale dei capi delle diplomazie europee che si tiene ad Atene e si concludera’ domani.

L’Ue, ha spiegato Mogherini, ha avuto “una reazione positiva e rapida rispetto alla crisi, soprattutto nella condanna dell’aggressione e nella decisione di sanzioni mirate”. L’Europa, ha sottolineato Mogherini, “sta facendo quel che deve fare. Un mio collega, del quale non faccio il nome, ha utilizzato la frase: “Keep calm and carry on”, ovvero dobbiamo fare cio’ che abbiamo detto andrebbe fatto pur sapendo che il nostro vero lavoro e’ evitare di arrivare” a mettere in atto questo strumento. Serve “tenere aperto un canale di comunicazione con la Russia” per un’orizzonte di medio periodo in cui la partnership strategica tra l’Ue e Mosca sia confermata. A ulteriori sanzioni si arrivera’ “se quella strada fallisce”, ma cio’, ha sottolineato il capo della Farnesina”. agi



   

 

 

1 Commento per “Ucraina, Mogherini: in preparazione nuove sanzioni contro la Russia”

  1. Ma un governo che dovrebbe cercare di risanare il dissesto burocratico perche’ perde tempo in guerre di aggressione ?

    Per giunta vanno a pestare i piedi a gente piu’ grossa di loro , patetico.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -