L’Italia regala 4 milioni di euro all’ONU per i rifugiati palestinesi

mogherini-arafat

 

3 APR – Il governo italiano ha annunciato l’approvazione di un contributo da 4 milioni di euro all’Unrwa, l’agenzia dell’Onu per l’aiuto ai rifugiati palestinesi. Lo ha reso noto un comunicato congiunto del Consolato italiano a Gerusalemme e della Cooperazione Italiana.

Una decisione che riafferma – e’ detto – l’impegno italiano ”in continuita’ con gli scorsi anni”. L’Unrwa aiuta ”i rifugiati palestinesi in Palestina, Libano e Siria, finanziando servizi principali come scuole, assistenza sanitaria e una rete di sicurezza per circa 5 milioni di rifugiati palestinesi’‘.

L’Italia – ricorda il comunicato – ha recentemente donato un milione di euro alla scuola Al Shouka nella Striscia di Gaza per migliorare le strutture e per l’acquisto di nuovi materiali da studio e di sviluppo per i bambini disabili. Altri 2,5 milioni di euro sono stati dati a supporto della riforma del sistema sanitario in Libano e mezzo milione di euro per cibo destinato alla Siria”.

Negli ultimi anni l’aiuto italiano e’ costantemente cresciuto: dal 2000 l’Italia ha contribuito con oltre 105 milioni di dollari (piu’ di 76 milioni di euro) al budget dell’Unrwa.(ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -