Casa al Colosseo, assolto Scajola “Il fatto non costituisce reato”

Condividi

 

scaiola27 gen. – ‘Non doversi procedere’ per l’imprenditore Diego Anemone, perche’ il reato e’ estinto per prescrizione, e assoluzione per l’ex ministro Claudio Scajola perche’ ‘il fatto non costituisce reato’.

E’ la sentenza emessa dal giudice del tribunale di Roma Eleonora Santolini a carico dei due imputati che rispondevano di concorso in finanziamento illecito per la compravendita dell’immobile di via del Fagutale, a due passi dal Colosseo. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -