Disoccupazione giovanile 42%, Saccomanni: colpa dei giovani non preparati

Saccomanni, Basta compromessi, inevitabile aumento Iva

16 genn – L’Unione europea e le sue istituzioni, a partire dalla moneta unica, hanno rappresentato un baluardo contro la crisi economica scoppiata nel Vecchio Continente dal 2008. Ne e’ convinto il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, che durante un convegno promosso dall’Ispi ha messo in chiaro: ”La crisi sarebbe stata peggiore senza l’Unione europea, senza l’Euro e senza la Bce”. Sbagliano, dunque, le forze politiche anti europeiste e chi si schiera apertamente contro la moneta unica: ”L’euro – ha detto Saccomanni – non presenta nessun difetto di costruzione”. Il problema, secondo il ministro, e’ che all’unione monetaria non ha corrisposto un’unione politica: ”Ci siamo fermati al primo piano di un edificio molto piu’ alto”. Perche’ la moneta unica in se’ e per se’ – ha detto ancora il numero uno del Tesoro – ”non presenta nessun difetto di fabbricazione e progettazione”.

E dopo aver detto tali castronerie, Saccomanni ha aggiunto: “Il sistema produttivo e industriale del terzo millennio richiede preparazioni e competenze che il sistema scolastico non e’ in grado di assicurare. L’industria richiede una preparazione sempre piu’ qualificata, ma il sistema formativo e scolastico non rappresenta la soluzione del problema. E’ questa la ragione degli attuali alti livelli di disoccupazione che – secondo Saccomanni – vanno a impattare sullo sviluppo industriale. Fortunatamente – ha concluso il ministro – in Italia il settore privato sta rispondendo a questo problema”.

Quindi, per il ministro Saccomanni, è colpa dei giovani se non hanno lavoro: non sono abbastanza preparati per ottenerlo.

Diamo un consiglio gratis a ministro: eviti di dire queste cose per strada, fra la gente, senza scorta armata. Potrebbe finire male. Molto male. Linciato.

Max Parisi  – il Nord



   

 

 

5 Commenti per “Disoccupazione giovanile 42%, Saccomanni: colpa dei giovani non preparati”

  1. No…la colpa è di tutti i parassiti come te e quelli che sono venuti prima di te a governarci….governi ladri da oltre 30 anni(dall’inizio del 1980..)..

  2. Ma ci vuole davvero una faccia tosta per dire questo, per affermare tali fesserie…poi per quanto riguardo la scuola non si può dare la colpa all’istruzione, perchè loro tentano ma con tutti i tagli fatti da parte VOSTRA che avete distrutto e continuate a farlo, che i ragazzi non hanno i mezzi necessari per avere una maggiore formazione….

  3. Direi al sig. saccomanni che a mio avviso quello da lui asserito verso i giovani che tra parentesi votano al PD, ripeto a mio avviso non so come lei possa fare delle affermazioni visto quello che dice il giorno prima e il giorno dopo non è più vero forse è lei che non è preparato, se fosse dipeso da me l’avrei cacciato il giorno dopo, se ancora sta li ringrazi il PD e Letta, ma tu vedi che arroganza!!!!!!!!!!!!

  4. I giovani non sono sufficientemente preparati?! E di chi è la colpa? Chi è che ha demolito il sistema scolastico con continui tagli alle scuole?

  5. massimiliano zanoni

    “L’euro non presenta nessun difetto di costruzione”
    De Grawe non è d’accordo

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -