Torino destina 11 milioni di euro per nomadi e stranieri nel bilancio 2013

fassino12 ott – ”Va bene l’esigenza dell’amministrazione comunale di dover aprire dei capitoli di bilancio per stranieri e nomadi ma riteniamo che quasi 11 milioni di euro siano una cifra folle. In un momento di profonda crisi dove i cittadini Torinesi fanno fatica ad arrivare a fine mese, un momento in cui si taglia su servizi essenziali destinare cosi’ tanti soldi a chi, purtroppo, riempie quotidianamente le cronache locali per episodi di delinquenza e’ assolutamente ingiustificato.

Con tutti quei soldi si potrebbero abbattere le tasse e i tributi per tutte quelle famiglie economicamente in difficolta’ che onestamente lavorano e non si sottraggono al fisco. Riteniamo fondamentale un cambio di rotta dell’amministrazione comunale che vada nella direzione di un aiuto concreto verso quegli cittadini italiani che da sempre pagano e si vedono passare davanti nomadi e stranieri”. Cosi’ Fabrizio Ricca Capogruppo della Lega Nord al Consiglio Comunale di Torino sulla destinazione di 11 milioni di euro per nomadi e stranieri nella previsione di bilancio per l’anno 2013.

Condividi l'articolo

 



   

8 Commenti per “Torino destina 11 milioni di euro per nomadi e stranieri nel bilancio 2013”

  1. è ora di darci un taglio noi siamo gli italiani non gli stranieri e soprattutto i nomadi i quali vengono solo qui a rubare e fregare la gente le risorse devono andare prima agli italiani e poi agli stranieri e i nomadi che si arrangino visto che non pagano le tasse e rubano solo

  2. Ho dimenticato che sono pienamente d’accordo con il Consigliere Comunale di Torino Sig. Fabrizio Ricca della Lega anche se non li ho mai votato.

  3. siiii votate pd!!!!!! e preoccupatevi solo di screditare l’altro (si sa chi) l’avete votato voi,a lui e a tutti quelli che ci comandano

  4. E bravi, per fortuna mi sono dissociato già da circa 4 anni dal PD, bellissime notizie la gente si ammazzano perché non riescono ad arrivare a metà mese e magari tirare avanti con dei bambini piccoli e diciamo pure che hanno sempre pagato le tasse e contributi e “TORINO destina 11 milioni di euro per le famiglie povere cosi non si suicidano più “OPS ho fatto un errore non sono per le famiglie che hanno sempre versato i contributi e pagato le tasse e che hanno una DIGNITA’ e SERIETA’, invece sono per ROM e Stranieri, bravi complimenti vivissimi anche a quei compagni che ancora dopo l’evidenza dei fatti ancora vi votano, ex compagni siete ancora in tempo riflettete bene prima di andare al voto.

  5. io vedo buio sono arivato a 76 anni non mi preoccupo più di tanto la mia ora siavvicina ,.per quello che vedo alla gioventu si prospetta un brutto periodo,cisarà una miseria nera una guerra civile italiani contro estracomunitari ,vedo una soluzione mettere il pd fuori legge tutto il marcio è li dentro e nella magistratura si sono alleati eè una brutta cosa vedi quello come stanno trattando Berlusconi e il comportamento che anno nei confronti della sinistra quella è libera di fare i cazzi sui e nessuno seneoccupa,vedi m p s, la tav di firense lape regina firense porta borse di bers
    ani ,ehc ehc ehc.

  6. E’ semplicemente pazzesco!! Ci sono milioni di italiani che non arrivano a fine mese e nonostante questo sono tartassati dalle tasse. Pensare poi che queste risorse sono destinate ai nomadi e stranieri tanti dei quali sono qui a delinquere ti fa veramente invelenire. Continuiamo a portare questi personaggi ad amministrare la cosa pubblica e finiremo per dover emigrare anche noi in massa!!

  7. Sta bene a tutti quelli che per anni hanno votato e continuano a votare PD, 4 miliardi di debiti, servizio pubblico di trasporto che fa schifo, città con il maggior numero di buche in tutta Italia… Ma tanto ai “torinesi” cosa interessa?!?!? L’ importante è che non vinca Berlusconi

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -