Alfano: Pdl non è partito anti-Montiano, mi presento a primarie

29 ott – Dopo la sconfitta riportata in Sicilia oggi e l’affondo di Silvio Berlusconi al governo Sabato sera, il segretario Angelino Alfano sostiene che il Pdl non intende togliere la fiducia a Mario Monti e dice che lui parteciperà alle primarie del Pdl per la scelta del candidato premier alle politiche del 2013.

E’ una rappresentazione comica che Berlusconi sia a capo di un partito antimontiano“, ha detto Alfano nella conferenza stampa in corso a Roma.

“Io parteciperò alle primarie del 16 dicembre. Le mie idee sono largamente condivise nel Pdl”, ha aggiunto.

Quanto al 25% raccolto da Nello Musumeci in Sicilia, Alfano ha osservato che si tratta di “un risultato straordinariamente positivo. E’ prova che il centrodestra c’è”, considerando che un elettore su due non ha votato e che Gianfranco Micciché si è staccato dal Pdl, portando quindi il centrodestra a presentarsi agli elettori diviso in due raggruppamenti. reuters



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -