Bastano poche parole per capire il dramma europeo

Tutto diventa l’Europa attuale, l’Europa tedesca, vuota  e ripiegata su se stessa. Che quando la sera si addormenta, l’unico pensiero che può permettersi è quello sullo spread che l’attende l’indomani“.

Così Galli della Loggia sul Corriere.

Una sintesi perfetta dell’egemonia tedesca che sta facendo soffrire tutta l’Europa.

Guglielmo Donnini

Condividi