Imprese: Coldiretti, nel 2011 chiuse 50mila aziende agricole

1 apr – Nel 2011 in Italia sono state chiuse oltre 50 mila aziende agricole. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Movimpresa relativi al 2011 diffusa in occasione della diffusione dei dati Cgia di Mestre sui fallimenti. Nel settore agricolo operano 829mila imprese iscritte al registro delle Camere di Commercio.

”A preoccupare per il 2012 oltre che gli effetti del maltempo e della crisi dei mercati, anche l’applicazione della nuova Imu che se non sara’ adeguata alle specificita’ del settore sulla base delle conclusioni del tavolo fiscale rischia di avere – conclude la Coldiretti – un impatto insostenibile su terreni agricoli e fabbricati rurali, dalle stalle ai fienili fino alle cascine e ai capannoni necessari per proteggere trattori e attrezzi, andando a tassare quelli che sono, di fatto, mezzi di produzione per le imprese agricole”. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -