Tangenti:arrestato Nicoli Cristiani (Pdl)

Condividi

 

Roma, 30 nov. – Arrestato Nicoli Cristiani, vice presidente del Consiglio regionale della Lombardia. L’ordinanza di custodia e’ stata emessa nell’ambito di una una vasta operazione che vede impegnati gli uomini dell’Arma del Comando Provinciale di Brescia. Oltre a Nicoli Cristiani sono stati arrestate altre nove persone di cui sei in carcere. I reati contestati sono corruzione e violazione delle normative ambientali.

Tra gli arrestati anche il coordinatore dello staff dell’ArpaGiuseppe Rotondaro. Colpito anche il gruppo Locatelli. Gli inquirenti avrebbero documentato una mazzetta di 100mila euro.

Sequestrata la cava di Cappella Cantone (Cremona) destinata ad una discarica di amianto, un impianto per il trattamento di rifiuti a Calcinate (Bergamo) e due cantieri della Brebemi a Cassano d’Adda (Milano) e Fara Olivana Con Sola (Bergamo). L’operazione vede impegnati 150 uomini dell’Arma.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -