Bologna, rumeno ucciso a coltellate in strada

Un rumeno di 25 anni e’ stato accoltellato in una strada della periferia storica di Bologna, via Battindarno. La zona del delitto è vicina all’asse attrezzato dove è ampiamente esercitata la prostituzione. Dai documenti che aveva con se’ risulta il nome di Julian Cajocaru, senza precedenti penali.

Il suo corpo e’ finito a terra in mezzo alla strada, accanto alla portiera aperta di un’auto, all’altezza del numero civico 51. Sono intervenuti Bologna soccorso e la Polizia. La strada e’ stata chiusa al traffico e si e’ radunata una piccola folla di curiosi quasi tutti rumeni.

L’esame del cadavere ha permesso di accertare che il rumeno ha ricevuto una sola coltellata, dritta al cuore. Dai primi rilievi è emerso anche che il giovane è stato colpito a circa 200-300 metri dal punto in cui è stato trovato il cadavere. Si sarebbe allontanato in auto e poi accasciato. Chi lo ha ferito a morte sarebbe fuggito a bordo di un’altra auto: nessuna certezza nelle prime ore dopo il fatto per la difficoltà di raccogliere testimonianze. Probabilmente la vittima conosceva il suo assassino.

Condividi