Caso Ruby, dal Senato il sì al conflitto di attribuzione

Karima El Mahroug

L’Aula del Senato con 151 sì, 129 no no e due astenuti ha deciso di sollevare il conflitto di attribuzioni nei confronti della Procura di Milano sull’inchiesta su Ruby che coinvolge il presidente del Consiglio, come già aveva fatto in aprile la Camera.

Anche per questo ramo del Parlamento, quindi, deve essere solo il Tribunale dei ministri ad occuparsi della questione della telefonata di Silvio Berlusconi alla questura di Milano per far rilasciare Karima El Mahroug, in arte Ruby Rubacuori.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -