Imola – Rubati soldi e rivoltella al parroco

Fontanelice

E’ stato derubato di denaro e rivoltella, regolarmente detenuta, il parroco di Fontanelice don Giovanni Zardi che, lunedì sera, si è accorto che dalla sua camera da letto erano spariti 800 euro e parecchi effetti personali.

Il parroco si è accorto del furto quando è andato nella sua camera per prendere i soldi raccolti per il pellegrinaggio di martedì mattina a Verona, alla Madonna della Corona. Sparite anche due catenine d’oro e una rivoltella, con il caricatore e alcune pallottole, donata da un ex maresciallo di Vallata. Ora c’è il timore che la pistola possa essere finita nelle mani sbagliate.

Per ora don Zardi non ha sospetti, ma è certo che i soldi domenica c’erano ancora. Il parroco ha raccontato un episodio avvenuto la stessa domenica. “Sono venuti a cercarmi due giovani per chiedermi aiuto, un ragazzo e una ragazza – dice -. Io ho aperto e, anche se non vedo bene e sono solo, ho pensato che fossero del posto e li ho fatti salire. Siamo stati a parlare per circa 10 minuti ma non so dire se, nel frattempo, si sia introdotto in casa qualcun altro”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Articoli correlati

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -