Sbai: ‘nasce Dipartimento Integrazione e Rapporti con comunità straniere in Italia promosso dalla Lega

Sbai e Salvini

“L’istruzione è fondamentale per offrire alle nuove generazioni, italiane e straniere, pari opportunità e percorsi di integrazione efficaci”. Lo ha detto Souad Sbai, responsabile del “Dipartimento Integrazione e Rapporti con le comunità straniere presenti in Italia” promosso dalla Lega.

Sbai ha spiegato che “la nascita del “Dipartimento Integrazione e Rapporti con le comunità straniere presenti in Italia” è un progetto molto importante. Sono onorata di farne parte e ringrazio Matteo Salvini per avermi coinvolta. Il Dipartimento rappresenta una straordinaria opportunità per tutti coloro che vogliono davvero lavorare per l’integrazione della comunità straniere presenti nel nostro Paese”.

“L’Italia – ha proseguito Sbai – non è razzista, lo ribadisco con forza. La mia storia personale è la prova del fatto che assimilare e rispettare le regole e le leggi di una nazione è il primo passo che ogni immigrato deve compiere per inserirsi nel tessuto sociale e economico del Paese in cui decide di vivere. Ribadisco il mio impegno all’ascolto di ogni comunità, per arrivare a percorsi di comprensione reciproca e integrazione”.

Il tutto, però, deve avere luogo “nel rispetto della Costituzione italiana – ha terminato Sbai – che garantisce libertà, anche religiosa, e diritti a tutti. Mi impegno, inoltre, a lavorare per i diritti delle donne e contro l’abbandono scolastico”.  https://opinione.it/

Condividi