Coronavirus, negati domiciliari a Cesare Battisti

Condividi

 

Rischio coronavirus, Cesare Battisti non lascerà il carcere. Il giudice del tribunale di sorveglianza di Cagliari ha infatti respinto la richiesta di domiciliari per il timore di contagio avanzata nei giorni scorsi dall’ex terrorista dei Pac.

Battisti sta scontando l’ergastolo nel carcere di Oristano dopo l’estradizione in Italia un anno fa. I suoi legali avevano presentato la richiesta per potere beneficiare delle misure alternative alla custodia cautelare in carcere a causa dell’emergenza sanitari provocata dal Covid-19. Attualmente si trova in isolamento e, secondo il suo avvocato, soffrirebbe di diverse patologie.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -