San Marino: oltre il COVID19, là dove osano le banche, gli avvocati, i giudici, i Segretari di Stato…

Condividi

 

“Un animo onesto non si adegua a chi sbaglia.” PUBLILIO SIRO

di Stefano Davidson

Relativamente a quanto riportato da questo blog negli anni e quanto sta causando nella RSM all’insaputa dei suoi cittadini grazie al “personalissimo” modo di intendere l’informazione dal mainstream sammmarinese ed italiano (abitato da squallidi “amanuensi” prezzolati per la loro abilità giornalistica sotto dettatura) oggi personalmente rendo noto a tutti quali tentativi sono stati fatti per risolvere la faccenda col minor danno possibile per la collettività ma come di quest’ultima tutti, a partire dai destinatari delle mail qui sotto, se ne sbattono allegramente i “cabbasisi” (e il siciliano nel caso non è un caso visto che chi di cui si parla certi comportamenti, tipici della parte malata della Trinacria, pare li applichi in modo creativo anche in Repubblica ) .

Il frontman legale della querelle che ho sentito definire l’avvocato 2M (Matteo Mularoni) con 2M alle spalle, è stato addirittura Presidente ABS (nonostante quanto gli aleggiasse sulla testa e di cui ABS era perfettamente informata… ma guarda te forse ho capito una delle M!)

dfdfdfdfdfdfdfdfdfdfdfdfw

Comunque sia, bando alle ciance ed ecco i documenti!

Il primo è di quanto chiesi, in maniera cortese, all’avvocato delle banche coinvolte nel caso (entrambe) prima che lasciasse il proprio incarico e di conseguenza i propri clienti ma, soprattutto, i soci delle Società che i suoi clienti hanno usato a scopo personalissimo:

MUlaroni 00 cens

Più avanti inviai quanto alla mail sottostante (l’incipit è identico, ma è il finale l’importante, come del resto in ogni cosa), visto che pareva nessuno si fosse reso conto che quanto alla mia mail era in verità un chiaro invito a transigere ciò che è provato oggi l’avvocato sapesse essere frutto di reato grave e ciò nonostante ha proseguito la resistenza in giudizio, a quanto pare d’accordo con i suoi “sponsor” per fare in modo che in caso di malaparata Asset banca potesse richiedere credito d’imposta su malefatta di Banca Commerciale prima dell’anschluss.

Il problema era ed è tutt’ora infatti che lo Studio Legale di BCS e dei rei era lo stesso dell’avvocato Mularoni, (allora in “affari” con i romani Nuzzo e Bussoletti) che dagli stessi aveva ricevuto incarico dopo seduta del CdA dove è a Verbale che tutti sapevano tutto (vedi foto qui sotto)

verbale bcs

Ecco la mail:

lettera a Mularoni 2

Non ricevendo alcuna risposta e vedendo che il caso si protraeva, nonostante le pressioni istituzionali italiane e quanto stava per deflagrare in CEDU da un momento all’altro, scrissi anche allo Studio Legale “madre” dello Studio Mularoni di San Marino quanto segue

sgroi

Ma anche da loro “the sound of silence”. (Ma ora forse qualcun’altro canterà: Hello darkness my friend…)

E comunque sia evidente da quanto sopra, non credo che tutto ciò sia sufficiente a mostrare quanto chi ha subito danni incalcolabili per colpa oggi della RSM tutta ma, inizialmente, solo per il comportamento a quanto pare criminale di alcuni soggetti legati al mondo giuridico (di qua e di là dal confine, fuori e dentro al Tribunale) che tutto paiono fuorché professionisti del settore.

Infatti ecco quanto inviato agli albori del problema a BCS e quanto risposto

Ma non è tutto perché ciò, alla fine, scaturì nella ulteriore tentata truffa ai danni della vittima, tramite offerta più che offensiva e scandalosa, ovvero il ristoro di 20.000 euro (gli 80.000 di cui parlano erano INVENZIONE DELLA BANCA (vedi documento in calce) contro il FURTO comprovato da parte di dipendenti della stessa banca di più di un milione di euro.

ANDREONIandreoni offerta censurata

Relativamente alla mail qui sopra va notata anche la meschinità della controparte che, nonostante, denunciata scrive BCS vs XXXXXX e non viceversa.

Dulcis in fundo, per rappresentare al meglio quanto sta accadendo ed è accaduto, ecco quanto scrisse, con coraggio, etica e responsabilità evidenti, l’Avvocato Francesco Mazza relativamente alle oggi più che comprovate responsabilità di BCSM già note in Direzione Affari UE, nonché a quelle della Presidente avv. Tomasetti che da Luglio 2019 deve ancora riferire all’Ambasciatore italiano relativamente a quanto denunciatoLe anche dallo stesso, così come ai ari SDS Finanze ed Esteri.

Lettera Avvocato MAzza BCSM1

Lettera Avvocato MAzza BCSM2

Infine, qui di seguito, la clamorosa menzogna di BCS che ha ingenerato il caso (per stupidità di qualcuno che inviò quanto non andava inviato, così per incamerare altri soldi a babbo!) e quanto invece nero su bianco (anzi azzurro perché è una selezione da PDF) al Decreto presente in Tribunale a firma Simon Luca Morsiani.

Lettera BCS richiesta chiusura fido inesistente 1
Tribunale su fidi

Credo che certi documenti valgano più di mille parole in merito al corporativismo e all’associazione di stampo M (del resto si parla di 2 o addirittura 4 M) che vigono lassù grazie al sapiente lavoro d’insabbiamento fatto anche di qua dal confine da personaggi la cui etica, morale e conoscenza del Diritto pare lasci molto a desiderare.

Sammarinesi, in marcia (e se c’è il COV attaccatevi ai telefoni e alle mail) e tempestate il Governo di richieste perché chiarisca come mai i soggetti di cui sopra potevano e possono fare e disfare a loro piacimento e chiedete indietro, magari tramite class action (https://www.studiocataldi.it/guide_legali/class-action/ ), quanto vi hanno rapinato per anni, ora avete un monte di prove inattaccabili e sono tutte in Ambasciata d’Italia e alla Direzione Generale UE come già sapete dagli articoli che hanno preceduto questo.

 

PS:
e che dire dell’Ordine degli avvocati di Ancona che nonostante tutto quanto rappresentatogli risponde così (nonostante quanto agli allegati che si leggono sotto alla loro risposta)?

ancona 0

Forse sarà bastato questo in aggiunta?:

ancona 2

Ma la domanda da farsi,soprattutto se si è nipoti di ex Presidenti dell’Ordine a Forlì e a Genova è:
perché l’ordine degli avvocati di Ancona copre le malefatte di soci di studi sammarinesi? Quanti avvocati di detta associazione hanno rapporti con San Marino e le sue Banche? E alla via così anche in Emilia Romagna etc… etc…

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -