Coronavirus: applausi per i 52 medici cubani che partono per l’Italia

Arrivano da Cuba all’Italia, per aiutare nell’emergenza coronavirus. Sono 52 medici e infermieri che vogliono dare una mano nelle zone più colpite dal Covid-19. “I medici cubani sono una straordinaria opportunità”, ha detto l’assessore al Welfare Giulio Gallera. E loro, prima della partenza, sono stati supportati in aeroporto all’Havana dagli applausi dei passeggeri e da grida di incoraggiamento.

Condividi