Sardine: andremo a Bibbiano, simbolo di sciacallaggio della Lega

Le Sardine e Matteo Salvini si sfidano a Bibbiano. Il leader della Lega, come confermato anche ieri a Bologna, sarà a Bibbiano giovedì prossimo, alle 18, insieme a Lucia Borgonzoni, senatrice leghista in corsa per il centrodestra alla presidenza della Regione Emilia Romagna. Ma nello stesso giorno e nella stessa piazza (della Repubblica) si danno appuntamento anche le Sardine che lanciano un evento su Facebook (non dalla pagina ufficiale), dalle 19 alle 23, accompagnato dallo slogan ‘Gli sciacalli passano, le sardine restano. Bibbiano non abbocca’.

Spiegano gli organizzatori dell’evento, Youness Warhou e Giulia Sarcone: “Li abbiamo visti in sfilata elettorale sugli scalini del Comune di Bibbiano, screditando le istituzioni e colpevolizzando tutta la sua comunità. ‘Usare la clava con Bibbiano’, così si leggeva tra gli appunti di un militante della Lega per la propaganda in Emilia-Romagna”.

“Per questo – continuano – noi Sardine scendiamo in piazza della Repubblica a Bibbiano, luogo simbolo della strumentalizzazione politica e dello sciacallaggio messi in atto dalla Lega per puri fini elettorali”. “Abbiamo visto i bibbianesi stritolati nella gogna mediatica che li ha visti coinvolti da vicino, a partire dai continui attacchi personali e dall’assedio del paese da parte di presidii e giornalisti – concludono -. Gli sciacalli passano, le sardine restano. Adesso basta: Bibbiano non si lega!”.  ADNKRONOS

Bibbiano, nuovi terribili retroscena. Pm: “Quadro confermato e aggravato”

15 gennaio 2020 – Emergono inediti particolari, assai pesanti, sulla vicenda di una minore, per la quale sono indagati Federica Anghinolfi e Francesco Monopoli. I due avrebbero diradato gli incontri tra la bambina, affidata a una coppia di donne omosessuali Daniela Bedogni e Fadia Bassmaj, indagate, e i genitori naturali, “senza alcuna motivazione, isolando la…

Reggio Emilia, scandalo affidi: chiusa indagine per 26

I capi di imputazione contestati dalla Procura reggiana nell’atto che di solito prelude a una richiesta di rinvio a giudizio sono 108

Bibbiano, storia di Alessia: il caso più eclatante secondo i magistrati

Ecco la storia di Alessia, protagonista del caso “pilota” e “il più eclatante” secondo i magistrati. Una bambina viene allontanata da casa perché il nonno viene accusato di essere un “orco.” La piccola viene tormentata dalla psicologa che cerca di convincerla di aver subito abusi, in realtà mai avvenuti. La piccola viene affidata ad un’altra…

Bibbiano, un padre: “mi hanno portato via i figli accusandomi di omofobia”

Bibbiano, un padre: «Accusandomi di omofobia mi hanno portato via i miei due figli»«Una vicenda agghiacciante che è solo la punta dell’iceberg di un sistema perverso, quando ci saranno ulteriori sviluppi scoppierà ancora una bomba. Mi hanno portato via due figli con l’accusa di essere omofobo dopo la separazione da mia moglie che ora ha…

 

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi