Carola: ”GdF voleva impedirci di attraccare, è stato molto frustrante”

Condividi

 

Il senso della legalità della comandante tedesca Carola Rackete. Rispettare le leggi e gli ordini ricevuti da un mezzo militare è frustrante. Per questi (falsi) eroi di carta pesta, manovrati e protetti dall’élite, il rispetto delle leggi è solo un fastidio e un ostacolo alla loro arroganza.

Carola Rackete – la falsa eroina – Che razza di eroismo è quando hai tutta l’élite che ti incita e ti protegge? L’eroismo dei prepotenti nell’interesse dei forti.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -