Comunali Alghero, Zingaretti: “Il fascismo è reato”

Condividi

 

ALGHERO, 12 GIU – “Bisogna eleggere Mario Bruno per difendere Alghero da chi sta distruggendo l’Italia”. Così Nicola Zingaretti, segretario nazionale del Partito democratico, intervenendo all’incontro che il centrosinistra algherese ha tenuto questo pomeriggio nella sede elettorale della Pietraia, quartiere popolare all’ingresso della città.

“Ripartiamo dai quartieri e dalla rigenerazione urbana, produttiva e sociale delle aree che maggiormente hanno patito la crisi”, ha detto Mario Bruno, sindaco uscente e candidato per la coalizione composta da Alghero in Comune, Per Alghero e Pd.



“È tornato il tempo della passione politica, si vince per strada, bisogna far capire a tutti che la politica non è solo selfie, barzellette e finti litigi – ha chiarito Zingaretti – bisogna combattere per difendere la qualità della vita da chi prova a rimettere in discussione anche alcuni punti fermi, ricordando che è reato il fascismo, non l’antifascismo”. ansa



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -