Stacca dito ad agente con un morso, nigeriano sarà espulso

Condividi

 

TORINO, 24 MAG – Verrà espulso il nigeriano di 23 anni che, per non farsi foto segnalare, ha aggredito un poliziotto negli uffici della Questura di Torino staccandogli a morsi la prima falange dell’anulare. Per questo episodio, avvenuto martedì, il giudice ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare della custodia in carcere.

Il 23enne, un richiedente asilo, è stato ascoltato dalla Commissione per il riconoscimento della protezione internazionale che ne ha respinto la richiesta. Secondo quanto previsto dal Decreto sicurezza, l’uomo deve essere espulso dal territorio nazionale. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -