Migranti, 9 algerini sbarcano in Sardegna

Condividi

 

Avanzavano tra le onde a remi, cercando di spingere il barchino in quel modo fino alle coste italiane. E’ la scena che i finanzieri a bordo dell’elicottero si sono trovati davanti a 55 miglia a sud di Capo Teulada, in Sardegna, quando hanno intercettato un barca con 9 persone a bordo, tra cui due minori.

Il gruppo di migranti, provenienti presumibilmente dall’Algeria, è stato intercettato dai finanzieri del Gruppo Aeronavale di Cagliari e dal Roan di Cagliari. A circa 55 miglia a sud di Capo Teulada (Sud Sardegna), l’elicottero ha avvistato il barchino in legno e ha allertato la centrale.



I migranti stavano, infatti, remando con estrema difficoltà a causa del mare agitato. Il Pattugliatore Veloce PV 5 Oltramonti si è accostato all’imbarcazione e salvato gli occupanti. Portati al Porto Canale, sono stati presi in carico dal team di Frontex che, insieme ai finanzieri, ha effettuato le operazioni di sbarco ed identificazione. Successivamente i migranti sono stati accompagnati al centro di prima accoglienza di Monastir (Cagliari) scortati dalla Polizia di Stato. ansa



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -