Salvini: i porti restano chiusi per motivi di sicurezza

Condividi

 

I porti restano chiusi? “Assolutamente sì. Il ministro dell’Interno a prescindere da chi lo fa è la massima autorità nazionale di pubblica sicurezza e deve autorizzare gli sbarchi nei porti se per motivi di interesse nazionale e sicurezza ritenga che non ci sia nessun porto per far sbarcare non sbarcano”.

Lo ha ribadito il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini a Radio Anch’io.”Il porto di sbarco va assegnato dal ministro dell’Interno e se non lo assegna il porto non c’è – insiste rispondendo alle polemiche con i ministri M5s sulla gestione dei porti – posso stare simpatico o antipatico ma gli italiani mi pagano per difendere gli interessi nazionali”.  (askanews)

Libia, gli 007: trafficanti organizzano barconi, rischio Isis tra i migranti

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -